Loading..

Regolamento Reach

QUALITÀ E SICUREZZA

REACH è il regolamento europeo sulle sostanze chimiche e sul loro utilizzo sicuro varato nel 2006. Acronimo di “Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals”, tale normativa ha sostituito negli anni numerose direttive comunitarie riguardanti le sostanze chimiche e svolge oggi una funzione complementare rispetto ad altre normative ambientali e di sicurezza. Riva Acciaio ha seguito l’evoluzione e l’implementazione di REACH fin dall’inizio, monitorando costantemente la sicurezza per la salute umana e per l’ambiente delle sostanze chimiche prodotte e utilizzate nei propri processi produttivi. Gli stabilimenti di Riva Acciaio possono rivestire contemporaneamente il ruolo sia di produttore, sia di importatore, sia di utilizzatore a valle di sostanze secondo i criteri stabiliti da REACH e i prodotti siderurgici di tali impianti rientrano nella definizione di “articolo” data dal Regolamento (art. 3). L’interpretazione coerente delle linee guida dell’Agenzia ECHA sui “requisiti delle sostanze negli articoli” (espresse in appendice 3) ha condotto EUROFER - l’Associazione Europea dei Produttori d’Acciaio - a ritenere che i prodotti siderurgici appartengano alla categoria degli “articoli senza rilascio intenzionale di sostanze” e che tali prodotti non necessitino, pertanto, di registrazione (art. 7.1.a e 7.1.b). Riguardo all’obbligo, previsto dall’articolo 33, di rendere note le informazioni sulle sostanze presenti nei prodotti, Riva Acciaio conferma che nessuna delle sostanze altamente preoccupanti (SVHC) incluse nella lista aggiornata delle sostanze candidate all'inclusione finale in allegato XIV è contenuta nei propri prodotti in concentrazione superiore allo 0,1% peso/peso dell’intero articolo.

Riva Acciaio assicura, inoltre, di monitorare costantemente l’evoluzione di tale lista e si impegna, in caso di novità, a fornire tempestivamente ogni necessaria informazione. La società segue con attenzione l’evoluzione del regolamento REACH e della normativa ad esso collegata, assicurando il rispetto dei requisiti, la diffusione e lo scambio di informazioni nelle proprie realtà operative e lungo l’intera catena produttiva e commerciale.



Argomenti Correlati

Questo sito non utilizza cookies di profilazione per tracciare il comportamento degli utenti e consente l'invio di cookies di terze parti con finalità esclusivamente statistiche.
Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner dichiarate di accettare integralmente la nostra cookie policy.